Palazzo Pizzati

Palazzo Pizzati

Palazzo Pizzati, costruito nel XVIII secolo, ben riconoscibile per l’elaborato portale, è sito nel quartiere di Imoborgo, alla fine di Via Cavour, strada su cui affacciano numerose dimore storiche di grande rilevanza. Il palazzo presenta una corte interna nella quale è possibile ammirare il pozzo e una porta lignea intarsiata che riporta sul fastigio lo stemma della famiglia Pizzati. Dal peristilio dell’androne si accede ad un elegante scalone con balaustra in marmo ornato di ovali contenenti busti.

Il piano nobile presenta ambienti voltati pregevolmente affrescati dal celebre artista Antonio Contestabili: il salone e le due stanze adiacenti sono decorate con affreschi “a quadratura” secondo lo stile pittorico in voga all’epoca. Qui il Contestabili realizza architetture dipinte entro una rigorosa intelaiatura prospettica illusionistica riprendendo dallo zio Giovan Battista Natali gli stilemi del disegno ed espedienti decorativi quali fiori, conchiglie e aggetti di volute. 

indietro